EH

EdilExpoRoma 2023: intervista agli organizzatori dello stand di Euroansa Hub

In questo periodo più che mai abbiamo capito che organizzare la presenza in fiera di un’azienda non è “un gioco da ragazzi”: bisogna mettere in campo tutta la propria creatività e le proprie capacità organizzative per assicurarsi che tutto vada come da progetto e nei tempi previsti.

Non a caso, dietro l’organizzazione della presenza di Euroansa Hub all’EdilExpoRoma 2023 c’è un team numeroso ed eterogeneo. Dovendo coinvolgere alcune figure di coordinamento, non potevamo che chiedere aiuto ai nostri consulenti più creativi ed energici: Sara Zampagna ed Enrico Camarda.

A pochi giorni dall’inizio della fiera abbiamo deciso di intervistarli per farci raccontare le loro aspettative sulla fiera e qualche anticipazione sullo stand di Euroansa Hub.

 

Intervista a Sara Zampagna

Perché Euroansa Hub ha deciso di partecipare all’EdilExpoRoma 2023 e, da professionista della mediazione creditizia, cosa ti aspetti da questo evento?

“L’EdilExpo è l’evento del settore edile più grande e importante nel centro-sud Italia, che raccoglierà “tutto ciò che serve per costruire e abitare casa”. Noi di Euroansa Hub ci poniamo in questo contesto offrendo ai visitatori lo strumento che nella maggior parte dei casi è indispensabile per costruire e abitare casa: un mutuo o un finanziamento.

Ovviamente non ci rivolgeremo solo ai privati, ma anche alle imprese e ai professionisti, che siano espositori o visitatori, con i quali puntiamo a creare occasioni per scambiare opinioni, idee, progetti per il futuro e, perché no, prendere nuovi contatti per crescere insieme”.

Qual è il tema principale che ha ispirato il vostro stand e la vostra presenza all’EdilExpoRoma 2023? Perché avete scelto questo tema?

“Per rendere il nostro stand un punto di incontro e di dialogo abbiamo invitato professionisti di diversi settori che tratteranno argomenti molto interessanti, da diversi punti di vista: l’home staging, l’open house e le case green. Tra questi, l’argomento centrale del nostro stand è il green, un tema sempre più importante in ogni settore, in particolare nell’edilizia e di conseguenza anche nei mutui e nella mediazione creditizia. Negli ultimi anni, infatti, abbiamo assistito ad una crescente proposta da parte delle banche di prodotti finanziari “green”, specifici per la costruzione, l’acquisto o la ristrutturazione di immobili green.

Per trattare questo argomento così complesso, analizzando le sue diverse sfaccettature, abbiamo invitato diversi professionisti, ognuno dei quali interverrà sulla base della propria esperienza professionale, per ricostruire insieme lo scenario che ci aspetterà nei prossimi anni.

 

Intervista ad Enrico Camarda

Quali sono gli altri temi che verranno trattati presso il vostro stand e perché li avete scelti?

Oltre al tema green, che sarà il cuore della nostra presenza in fiera, abbiamo voluto dare spazio all’open house e all’home staging, che costituiscono un binomio fondamentale per una buona vendita: con l’open house si crea a tutti gli effetti un evento intorno all’immobile da vendere, riuscendo a convogliare in un’unica giornata un gran numero di visitatori. Questo lo rende un buon trampolino di lancio anche per noi consulenti creditizi, che abbiamo la possibilità di incontrare tanti clienti già orientati alla richiesta di un mutuo nella stessa giornata.

L’home staging è altrettanto importante perché, nel momento in cui si vede una casa vuota, a volte mai abitata, permette di far immaginare ai visitatori e potenziali acquirenti la casa terminata ed arredata. Questo si rivela particolarmente importante per i tanti clienti che stanno acquistando la loro prima casa e solo così riescono ad immaginare più facilmente la loro futura quotidianità in quegli spazi.

 

Ci dai qualche anticipazione sullo stand?

Siamo molto contenti del risultato finale dello stand.

Lo abbiamo realizzato collaborando con Formaperta, un’azienda salernitana che costruisce mobili in cartone ecosostenibile, per esprimere fin da subito la centralità della tematica green.

La nostra presenza in fiera sarà molto dinamica: saremo presenti nel padiglione, ma vogliamo anche conoscere le aziende che saranno le nostre “vicine di casa” per questi nove giorni.

Inoltre, con il nostro programma di eventi abbiamo l’obiettivo di convogliare il maggior numero di persone presso il nostro stand, creando occasioni di scambio e dialogo.

 

Scopri il programma di eventi che si terranno presso il nostro stand e accreditati a quelli di tuo interesse cliccando qui.

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *